Rollerblade Lightning è uno dei primi pattini inline dell’era moderna. Sono passati quasi 30 anni dalla sua produzione, quindi si può considerare “vintage”. Fa parte della mia collezione da due o tre anni, lo scafo e la piastra sono in abs e il multi color dei particolari è in classico stile anni ottanta, lacci rosa fluo, borchie logo e altri particolari verde acqua, viola per le ruote.

Le ruote sono marchiate in bassorilievo “Rollerblade 608 Kryptonics” sono in poliuretano termoplastico colato, diametro 69 mm al durometro sono 82A. Le ruote sono in perfetto stato e utilizzabili ancora oggi in quanto il poliuretano utilizzato è di ottima qualità, non contiene pvc come molte ruote montate su pattini inline di quel periodo che oggi dopo 20 anni sono in decomposizione. Le si riconosce dal fatto che sono spesso di colore nero e quando si prova ad affondare l’unghia resta il solco, ruote che se usate oggi, dopo 500 metri si sbriciolano.

Se la ruota è perfetta, lo scafo in abs purtroppo è in decomposizione… come si può vedere dalle foto, presenta uno spacco proprio sotto la scritta Rollerblade verde acqua, la quale è piena di una muffa bianca, poco più in alto quella specie di macchia d’olio è il materiale che si sta dissolvendo, al tatto restano impresse le impronte digitali.

I prodotti degli anni ottanta sono i primi costruiti con la data di scadenza, si chiama “obsolescenza programmata”. Questa tecnica ovviamente non dichiarata da nessuno fa si che se si rompe un pezzo non conviene più cambiarlo ma conviene acquistare l’intero prodotto nuovo. Benvenuti nell’era del consumismo. Lo si può vedere nelle auto, negli elettrodomestici e in tanti altri settori.

Galleria Foto: Rollerblade Lightning 1988

Rollerblade Lightning 1988

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al canale YouTube
RollerQuad.it by Giovanni Simiani

GRAZIE! <3