Fortunoso ritrovamento di una nuova piastra, la famosa “Gloria Corsa” con soletta in alluminio e ruote in legno con cuscinetti a sfere sfuse molto diversi dagli attuali. In pratica le ruote in legno hanno incastonato uno degli alloggi dei cuscinetti, poi si inseriscono le sfere ad una ad una e si avvita la seconda parte del cuscinetto. Se ne avete uno e volete smontarlo, fate attenzione alle sfere, saltano via che è un piacere e se le perdete sono guai. Sono 10 sfere da un lato e dieci dall’altro.

 

Smontare le ruote e i cuscinetti

Con una moneta svitare il coperchio d’alluminio, con la chiave svitare il dado, rimuovere la rondella spezzata nera e la rondella zincata sottostante con il becco interno. Con la chiave a forchetta in dotazione svitare il cuscinetto, se non avete la chiave basta arrangiarsi con un cacciavite. A questo punto occhio alle sfere, tirate su la ruota e i 10 cuscinetti del lato di sotto cadranno via. Clicca sula foto per vedere la successiva.

 

Rimontare i cuscinetti e le ruote

Poggiare la ruota su un piano, inserire le 10 sfere nell’alloggio interno, inserire l’asse fino a farlo entrare. Rigirare il tutto e inserire le altre 10 sfere, rimontare nell’ordine inverso che ovviamente avete segnato vero? buon divertimento! Clicca sula foto per vedere la successiva.

 

Conclusioni

E’ una piastra che può essere montata sotto una scarpa per pattinarci ma ovviamente va rimossa tutta la ruota in legno per far posto ad una ruota moderna con cuscinetti a sfera moderni. Gli ammortizzatori degli sterzi sono in gomma nera e potrebbero essere crepati quindi meglio verificare. Si può andare in giro con questi pattini? Si! Sono al livello delle piastre moderne? No!

Hanno un asse delle ruote completamente filettato e questo lo indebolisce, hanno un solo ammortizzatore per asse ed è molto cedevole e questo li rende un po ballerini. Insomma è un bellissimo oggetto ma anche se nuovo e mai usato risente tecnicamente dei suoi 50 anni.

Grazie a Claudia che me le ha trovate!

Gloria Corsa – Piastra pattino anni ’60 ’70
Tag:                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al canale YouTube
RollerQuad.it by Giovanni Simiani

GRAZIE! <3